Convertire i video in Ubuntu

Di recente sono stato contattato in merito ad un articolo scritto nel 2008 su un convertitore audio video per linux.

Mi sono quindi deciso ad “attualizzare” l’articol, per non perdere la continuità con il passato (questo è pur sempre un blog) ho preferito non rimuovere il vecchio articolo, ma di crearne uno nuovo….partendo dal vecchio!

Andiamo a cominciare:

Come molti di voi sanno Ubunti linux è entrata nella mia vita qualche tempo fa per “comodità” e da allora la sto usando con un discreto piacere.

Come vecchio utilizzatore di linux ne ho provate diverse dalle più blasonate alle distribuzioni minori, ma ammetto che non ho trovato distribuzione che mi permettesse in poco tempo di “convertire”a linux gli utilizzatori del sistem operativo $Finestre della  $PiccoloMorbido (e chi vul capire capisca…)
🙂

Mi sono trovato nella necessità di convertire alcuni filmati, ma non volevo andare da riga di comando e mi sono messo nei panni di un utilizzatore medio/esperto di $finestre che vuole convertire un filmato avi ed ho cominciato a pormi delle domande:
1) Dove clicco?
2) Dove sono le mie finestrelle colorate?
3) Come posso fare tutto con un click?
4) Se ho fatto tutto con un click, poi posso fare di più?

Analizziamo il tutto punto per punto…..
1) Dove clicco?
Prima di cliccare bisogna trovare il software giusto, e direi che ne ho trovati diversi.

Andiamo per ordine, per prima cosa bisogna abilitare i repository di medibuntu seguendo questo WIKI sarà poi possibile installare diversi programmi che ci peremtteranno di gestire filmati, audio etc..

2) Dove sono lefinestrelle colorate?
Partiamo allora con le finestrelle!

Ho trovato diversi programmi che permettono le conversioni.

Per installarli (ubuntu 9.10) genericamente dovrebbe bastare:
Applicazioni -> Ubuntu Software Center -> poi selzionare il programma richiesto.

Attualmente ho testato con discreto successo:

Transcoder Arista

Sinceramente non ricordo se ho abilitato dei repository particolari per Arista….ma in questo sito ne è stata fatta una buona recensione con tanto di immagini e link al pacchetto .deb adatto ad ubuntu:

LINK

Altro sito con i comandi per abilitare i ppa:

LINK

WINFF

Winff funziona come arista, ha i suoi preset etc…ma permette agli utenti più scafati si creare i propri preset, di aggiungeri e sopratutto di vedere al “stringa di conversione”.
Vedere le stringhe permette di riutilizzarle per script etc…vi assicuro che con l’andare del tempo ne avrete bisogno!

WINFF è presente nei repository, il link al progetto è:
LINK


AVIDEMUX (GTK O QT)

Con avidemux si cambia completamente “filosofia”, avidemux è un vero strumento per la manipolazione dei filmati.
Permette di: unire, dividere, filtrare, ricodificare…. audio e video. Il tutto ha naturalmente uno “prezzo” (non in denaro tranquilli!!) semplicemente prevede una attenzione maggiore da parte dell’utente.
Avidemux è presente nei repository, Consiglio agli utilizzatori di Gnome (Ubuntu) di scaricare la versione GTK mentre per chi usa KDE (Kubuntu) la versione QT
Per una piccola anteprima eccovi il link al progetto

KDENLIVE
Menziono KDENLIVE più per “cronaca” che per vero e propria conversione.
KDENLIVE si pone principalmente come strumento per il montaggio non lineare (avete presente Premiere o Studio Live).
Permette di fare veri e propri montaggi con transizioni, musiche etc…fra le varie opzioni ha la possibilità di esportare il risultato in diversi modi.
KDENLIVE è disponibile nei repository.
Link al progetto

3) Come posso fare tutto con un click?

NAUTILUS SCRIPT
La cosa è semplice, tralasicando il funzionamento di  “nautilus” per cui dovrò scrivere una mini guida, vi passo le informazioni base per l’utilizzo di uno script per la conversione “multimediale” rapida (in cui però non possiamo inserire parametri)
-andare su questo link e scariare il file in fondo alla pagina:
link
– Decomprimere il file
– Tasto destro del mouse sul file -> proprietà -> permessi ed in basso verificare che ci sia la spunta su “consenti esecuzione del file”
– Copiare il file in:
$HOME/.gnome2/nautilus-scripts
(dove $HOME è la vostra home directory)
– Andare sul file da convertire, tasto destro del mouse script->anvconvert… ed il gioco è fatto!
vi verrà chiesto di scegliere il formato di destinazione.
NOTA: A seconda della fase di sviluppo potrebbe essere necessario installare determinati pacchetti. Controllare sempre sulla pagina le “dipendenze”.

MENCODER ed FFMPEG:
Qui dovrei scrivere per dei giorni…mencoder è a mio avviso uno degli strumenti più potenti per la conversione dei filmati.
si utilizza tipocament da linea di comando (ma è sfruttato da diversi programmi grafici come motore per le conversioni).
In rete troverete milirdi di stringhe di conversione e non credo sia questa la sede giusta per riportarle tutte.
A breve cercherò di aprire una pagina apposta con le stringhe e gli script che utilizzo più di frequente.
FFmpeg è l’altra strada (è ad esempio alla base di WINFF) anche per ffmpeg troverete tantissime stringhe di conversione.

Invito tutti a cercare e provarli!


CONCLUDENDO:

Esistono mille script e programmi che fanno lo stesso “mestiere” questi sono quelli che utilizzo io, non pretendo siano i migliori.
Se avete dei consigli mi raccomando, postateli!!

A presto
Runner75

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: