Torta di compleanno con Spiderman!

Salve a tutti,
Vorrei ringraziarvi per le idee e condividere con voi il mio primo esperimento!
Per il compleanno di mio figlio ho realizzato una torta di pan di spagna ricoperta di Pasta di Zucchero!!
Ora partendo dal presupposto che non avevo MAI fatto
Pan di spagna (e relativa bagna)
Pasta di zucchero (e mi sono studiato tutto ed il perchè della “ghiaccia)
Farcia simil rocher
Guarnizioni in cioccolato fuso con coni di carta forno…
Direi che il risultato non è venuto male!
😀
Ma andiamo per gradi…
Pan di spagna:
100g Farina 00
70g fecola di patate
6 uova
200g zucchero
vanillina (una busta)
scorza di mezzo limone
presa di sale
Procedimento:
Dividere i tuorli dall’albme
Unire i tuorli, lo zucchero, la vanillina, la scorza di limone in una terrina e montare il tutto per circa 10-15 minuti.
Montare l’albume con il sale a neve ferma.
Con attenzione MANIACALE incorporare l’albume e le farine setacciate ai tuorli facendo attenzione a non smontarlo (ho impiegato almeno 20-25 minuti solo per questa operazione) per l’operazione usare le mani o un cucchiaio di legno non troppo largo.
Una volta ottenuto il composto versarlo in una tortiera.
e cuocere per 30 minuti a 180°.
Per l’occasione ho usato una teglia da 8 porzioni foderata di carta forno.
Ne ho dovuti fare 2 che ho fatto asciugare per 24 ore a testa in giu.
Per la pasta di zucchero mi sono appoggiato a questa discussione:
500g zucchero a velo  (4 buste paneangeli)
50g miele (acacia liquido)
5g gelatina in fogli (2 fogli e mezzo della paneangeli)
30g acqua
Per l’occasione ho preferito usare 2 buste di vanigliato e 2 normali.
ammollare la gelatina nei 30g d’acqua per 10 minuti (io li ho tagliati e messi direttamente nel pentolino in cui li ho scaldati)
setacciare 450g di zucchero a velo nel robot da cucina
Aggiungere i 50g di miele alla gelatina e scaldare il tutto a fuoco BASSO, il composto NON deve assolutamente bollire ma solo liquefarsi completamente.
Mettere il composto nel robot assieme allo zucchero e frullare pe 5-10 secondi.
Appena si forma una palla spegnere il robot e porre il composto sulla spianatoia su cui avrete sparso i restanti 50g di zucchero a velo.
Io ho atteso un paio di minuti prima di lavorarlo.
Il composto è appiccicoso, ma se lo lavorate velocemente per incorporare il tutto tende a diventare “plastico”.
In teoria sarebbe utilizzabile, ma leggendo in giro, ho preferito attendere 24 ore.
l’ho racchiuso in cellopane poi in un sacchetto freezer ed in fine in una scatola.
Il giorno dopo ho preso i pan di spagna li ho tagliati a metà e “sagomati” (un rettangolo).
Bagnati con acqua zucchero ed un poco di amaretto
Ho preparato la farcia simil- “simil rocher”
250ml panna
400g nutella
granella di nocciole
1/2 pacco di wafer alla nocciola
un poco di “di Saronno” (c’erano dei bambini…)
Assemblare il tutto.
Come copertura per far aderire la pasta di zucchero ho usato una confettura all’albicocca della coop passata al frullatore (aveva dei pezzettoni)
Finalmente ho ripreso la pasta di zucchero e l’ho passata al microonde per 10 secondi.
La stesura è stata veramente complessa anche perche…avrei dovuto scaldarla di più!
Infatti raccomando a tutti di:
mettere lo zucchero a velo sulla spianatoia
scaldare bene il panetto di PDZ
tirarlo con cura
Una volta foderata la torta ho provveduto a fare la maschera di spiderman.
Pezzo di PDZ e per errore colorante rosa (ho tentato di scurirlo con del cacao) … 😦
Righe della maschera in cioccolato fuso e via ad asciugare.
Le decorazioni (minimali lo so) le ho fatte in funzione delle crepe che avevo fatto sualla torta.
5 anni 5 pallini azzuri ed i 2 nastri su cui ho poi scritto.
Assemblaggio della torta il giorno della festa e lucidatura dei “pallini” e della maschera con un pennello umido.
Volevo fare una guarnizione di contorno o un cordone in PDZ per coprire la parte inferiore ma è mancato il tempo.
Il taglio.
Esito:
ASPETTO: Tutto sommato non è male, devo sicuramente migliorare ma mi aspettavo di peggio 😉 i partecipanti hanno stentato a credere che non fosse un prodotto casalingo.
GUSTO: Sicuramente meglio di quanto preventivato!! Il miglior metro è stato veder bissare chi solitamente fatica a finere una fetta.
PROPOSITi:
1) Ritentare la stesura della PDZ
2) Acquisto di colori alimentari in polvere (anche il rosso questa volta)
3) Acquistare manualità nelle decorazioni (mi sarebbe piaciuto fare un fiocco o altro)
4) Riprovare la torta ma con copertura di crema al burro.
Per il momento è tutto, ma sto già meditando sulla prossima torta per una festa imminente…
;D
Il link al mio post in cookaround
Ciao Runner75
Annunci

2 Responses to Torta di compleanno con Spiderman!

  1. Michele ha detto:

    Grande Michele….bellissima torta
    PS: complimenti anche da parte della mia ragazza

  2. […] il successo della torta dello scorso compleanno e le richieste del “padroncino” la struttura è pressocchè la […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: